Cooperativa Sociale Anderlini

gruppo appartamento

Il progetto “Il Calore della Casa” si propone l’obiettivo fondamentale di accogliere e gestire la vita quotidiana degli ospiti garantendo la massima tutela della persona e favorendo, da una parte, lo sviluppo delle autonomie e delle abilità mentre, dall’altra, il loro mantenimento.

Accoglienza alla ricerca dell'autonomia

Appartamento
"Anerio Tosano"

Presso l’Appartamento Anerio Tosano, il nostro impegno si concentra soprattutto sul mantenimento delle abilità residue degli ospiti. Tale approccio favorisce la conservazione della loro autonomia e del benessere individuale. Attraverso percorsi personalizzati, garantiamo un intervento mirato alle specifiche necessità di ciascun individuo, nel pieno rispetto della sua dignità e del suo percorso di vita.

Appartamento "Alessandro"

Nell’ambito dell’Appartamento Alessandro, i giovani ospiti intraprendono un percorso strutturato finalizzato al trasferimento di abilità essenziali per lo sviluppo e il potenziamento delle autonomie personali, domestiche e sociali. Inoltre, si promuove l’acquisizione di un ruolo sociale e l’integrazione nel territorio circostante.

A marzo 2018 è stato inaugurato il nuovo appartamento adiacente la comunità alloggio e composto da una zona cucina e living, due camere da letto per un totale di cinque posti letto e un bagno.

L’obiettivo generale del progetto appartamento è l’accoglienza e la gestione della vita quotidiana orientata alla tutela della persona, allo sviluppo delle abilità, favorendo esperienze di vita autonoma.

Si seguiranno, pertanto, percorsi personalizzati che tengano conto della situazione di partenza di ognuno e delle possibili competenze da raggiungere procedendo con gradualità e proponendo, via via, attività sempre più complesse, ma fattibili.

Attività di educazione all'autonomia

Attività di educazione all’autonomia volte al mantenimento e sviluppo delle autonomie personali, domestiche e sociali:

  • Benessere e cura di sé
  • Autonomia domestica (attività di cucina, riordino e pulizia degli ambienti e dei propri indumenti)
  • Autonomia personale (uso e gestione dei beni di consumo e organizzazione del proprio tempo)
  • Laboratorio occupazionale con assemblaggi semplici di guarnizioni

Attività integrative e socializzanti

Attività integrative e socializzanti, con l’obiettivo di sviluppare e mantenere le capacità cognitive e favorire lo sviluppo di relazioni significative nell’ambiente quotidiano, in famiglia, nel territorio:

  • Inclusione sociale nel territorio di appartenenza (parrocchie, cooperative sociali, feste di paese, realtà presenti sul territorio, uscite al bar e al mercato, FestInsieme)
  • Soggiorno estivo